google-site-verification: google3e269abf4f15ae25.html

Translate

venerdì 16 gennaio 2015

Google Glass ci riprova...non buona la prima

Devo ammetterlo, ancora oggi sarei più tentato a comprare gli occhiali ai raggi x che erano pubblicizzati su Postalmarket, piuttosto che i modernissimi Google Glass. L'occhiale che doveva essere una svolta per l'umanità, da cui non si sarebbe più prescisso come fu per la ruota una volta scoperta, ha invece floppato di brutto, tanto che per il 19 gennaio l'azienda statunitense cesserà di vendere questo prodotto. Tuttavia, non è una fine ma una sospensione. Google ha messo su una squadra tipo dream team per migliorare al massimo le prestazioni, e per cambiare filosofia: niente più test pubblici del dispositivo e lancio sul mercato solo a prodotto finito. Eh si, perché fino ad oggi praticamente , chi si comprava i Google Glass, prendeva un gadget dal costo altissimo, ma con uno stato di sviluppo minimo, è come comprare una macchina che costa quanto una Ferrari, ma che ha gli interni di un auto indiana,
Google, che tutto può vedere...non ha ancora bisogno degli occhiali...

Nessun commento:

Posta un commento